Sole e pesce combattono il coronavirus?

Vitamina d contro il coronavirus

Prendere il sole e mangiare molto pesce, secondo una ricerca dell’Università di Torino, potrebbe prevenire il rischio di contagio da coronavirus (Fonte: La Stampa.it)

Tutto merito della vitamina D.

Sembra infatti che uno dei fattori di diffusione del Covid- 19 sia da ricercare proprio nella carenza di questo tipo di vitamina.

Ecco che allora una prolungata esposizione alla luce solare unita ad una alimentazione ricca di vitamina D, potrebbero svolgere un ruolo preventivo e molto utile in questo momento di emergenza sanitaria.
Tra i cibi consigliati, molti appartengono alla grande famiglia del mare: aringhe, spigole, alici, sgombri, spada, merluzzo, salmone

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su twitter
Twitter